Lo Psicologo del comportamento alimentare

Come può aiutarmi lo Psicologo del comportamento alimentare?

 

  Lo psicologo del comportamento alimentare è un professionista specializzato nel trattamento di individui con problematiche legate all’alimentazione. Utilizza un approccio di tipo psicologico ai problemi con il cibo, le forme del corpo e il peso.

Il presupposto su cui si basa è che il comportamento alimentare, come tutti i comportamenti, sia influenzato da fattori Genetici ma anche e soprattutto Sociali, Familiari, Ambientali e di Personalità.

Questo è testimoniato da regimi alimentari tramandati di generazione in generazione, oppure che accomunano gruppi sociali e religiosi. Spesso inoltre il comportamento alimentare è espressione di caratteristiche di personalità. Ne è un esempio l’impulsività che si può riscontrare in una vasta gamma di comportamenti legati all’alimentazione. Altro elemento cardine del comportamento alimentare è l’aspetto emotivo. L’alimentazione rappresenta infatti un importante modalità di espressione o occultazione di stati d’animo. Un’alimentazione eccessiva a fine giornata, ad esempio, può risultare utile al fine di distaccarsi dalle preoccupazioni scolastiche o dal contesto lavorativo stressante, provocando un abbassamento dell’ansia e delle precedenti sensazioni negative. Un contesto di vita stressante, fattori d’ansia e preoccupazioni possono infatti determinare la ricerca di modalità alternative attraverso cui liberare i propri pensieri ed emozioni.

I significati che l’individuo dà al cibo sono quindi unici, individuali, e pertanto non possono essere affrontati con uno schema rigido come una dieta fissa pretende di fare.

L’obiettivo primario risulta quindi essere quello di comprendere i fattori da cui il comportamento alimentare è influenzato e i significati che racchiude, imparando in tal modo a gestirlo e viverlo serenamente.

Altro obiettivo è acquisire gli strumenti e le informazioni necessarie al fine di gestire autonomamente la propria alimentazione e di conseguenza il proprio peso.